loader icon

Lo Zerbo

Se sei alla ricerca di una villa per matrimoni, Lombardia e nord Italia possono offrire un gran numero di scelte. Ma quante di queste rispondono davvero agli standard di classe ed eleganza che ogni luxury location dovrebbe rispettare?

Da Lo Zerbo, sappiamo quanto la forma sia importante.

E non deve sorprendere se, oltre alla chiesa, l’altra gemma architettonica che impreziosisce l’intero complesso è proprio la villa.

 

 

Si tratta di una struttura che funge da collegamento temporale fra i fasti del passato che hanno contraddistinto l’intera località e la sua vocazione al futuro. A progettarla infatti è stato il celebre architetto milanese Piero Portaluppi, ideatore dei progetti per alcuni fra gli edifici più iconici ancora presenti a Milano. Per citarne solo alcuni: il Planetario Hoepli, Casa Atellani e Palazzo Crespi.

La stessa visione dell’architetto è ammirabile anche nella villa de Lo Zerbo, ricca di linee ariose e simmetrie suggestive. È un edificio unico nel suo genere, che concretizza il tocco di genialità umana in un contesto naturale già perfetto di per sé.

Alla villa si accede percorrendo un sontuoso portico che conduce all’importante ingresso con camino, collegato all’ampio e regale soggiorno anch’esso corredato di camino. Da qui si può accedere ai piani con le camere, oppure alla zona dell’accogliente sala da pranzo.

Del tutto unica è infine l’esperienza che è possibile provare nell’antica biblioteca della villa, insospettabile ricettacolo di storia e cultura immerso nella pianura lombarda.